educazione & ricerca

RICERCA

Il Parco collabora oggi anche con l’Università di Milano, promuovendo e sostenendo la ricerca scientifica. Tra i programmi in corso, lo studio del repertorio vocale del pappagallo cenerino che Milano sta realizzando in collaborazione con l’università di Makerere, in Uganda. inoltre, il Parco ha partecipato a un piano internazionale per il reinserimento delle orici dalle corna a sciabola nel loro ambiente naturale, in Tunisia.

EDUCAZIONE

L’attenzione e la sensibilità per i bambini è un aspetto costante della filosofia del Parco, che negli anni ha dedicato uno spazio crescente alla scuola, arrivando oggi a offrire, in collaborazione con un’equipe di biologi e naturalisti, un ampio e articolato programma didattico per ogni fascia d’età.

Il Parco aspira a porsi come un mezzo, uno strumento di conoscenza e consapevolezza dell’importanza della natura e della vita in ogni sua forma.