GNU

  • Nome:
    GNU

    Nome scientifico:
    Connochaetes taurinus

    Classe:
    Mammiferi

    Ordine:
    Certartiodattili

    Famiglia:
    Bovidi

    Provenienza:
    Africa meridionale e orientale

    Alimentazione:
    erbe – foraggi

    Habitat:
    Grandi pianure

    Riproduzione:
    gestazione di 7-9 mesi

  • Lo gnu è un ungulato di grossa taglia diffuso in Africa meridionale e orientale. Abita nelle grandi pianure e si nutre di erba.

    Branchi di migliaia di esemplari si possono osservare nella pianura del Serengeti (Tanzania e Kenya) e zone circostanti; gruppi più piccoli si trovano nel Botswana settentrionale, nello Zimbabwe, e in diversi parchi del Sudafrica.

    Lo gnu striato può raggiungere un’altezza al garrese di 1,4 m e un peso di 270 kg.

    Il cranio è dotato di grandi corna dalla forma caratteristica: inclinate in avanti e verso l’esterno alla base, curvano poi verso l’alto e verso l’interno, assumendo la forma complessiva di parentesi.

    Il manto è marrone nei piccoli; la colorazione degli adulti varia dal grigio-blu al grigio-marrone, più scura nei maschi. La criniera è costituita da peluria lunga, di colore nero, rigida. Il muso e la coda sono parimenti neri.